La terapia manuale per il trattamento dell’asma: i risultati della ricerca

fibromialgia
Fibromialgia e osteopatia: i risultati di uno studio pilota del 2018
11 giugno 2019
24x1ora
AIMO e CFTO alla 24x1ora di Saronno
28 giugno 2019
Mostra Tutto

La terapia manuale per il trattamento dell’asma: i risultati della ricerca

Asma

Nel giugno 2018 è stato condotto uno studio randomizzato che includeva la terapia manuale per il trattamento dell’asma.

Qual è stato l’obiettivo del team di ricerca?

Il team di ricerca composto da López de Uralde Villanueva, Candelas Fernández, de Diego Cano, Mínguez Calzada e Del Corral ha lavorato per valutare se l’aggiunta della terapia manuale e del protocollo di esercizio terapeutico all’allenamento muscolare inspiratorio fosse più efficace nel migliorare la pressione inspiratoria massima in pazienti asmatici rispetto all’allenamento muscolare inspiratorio.

Come si è svolto lo studio?

La ricerca ha preso in esame 43 pazienti con asma, ognuno si essi è stato affidato a uno dei due gruppi:
1. Al gruppo 1 è stato prescritto allenamento muscolare inspiratorio (n = 21, sessione di 20 minuti) 2. Al gruppo 2 è stato prescritto allenamento muscolare inspiratorio (sessione di 20 minuti) combinato con un programma di terapia manuale (15- sessione di minuti) ed esercizio terapeutico (sessione di 15 minuti; n = 22).
Tutti i partecipanti hanno ricevuto 12 sessioni, due giorni / settimana, per sei settimane e hanno eseguito il protocollo degli esercizi domiciliari.

Com’è stato monitorato l’andamento della ricerca?

Per monitorare i pazienti con asma sono state utilizzate le principali misure spirometriche come la massima pressione inspiratoria. Inoltre, la postura della testa in avanti e la cifosi toracica sono state registrate prima e dopo il trattamento.

Quali sono state le conclusioni della ricerca?

I risultati hanno dimostrato che nei pazienti con asma l’allenamento muscolare inspiratorio combinato con una terapia manuale e un programma di esercizio terapeutico è più efficace rispetto al solo esercizio nel produrre a breve termine un aumento della massima pressione inspiratoria e un miglioramento della postura anteriore della testa.
È possibile accedere ai risultati dettagliati e alla ricerca completa su: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29318917

Presso il CFTO è possibile ricevere dei trattamenti osteopatici?

Assolutamente sì. In CFTO esiste una formula di benvenuto applicabile a tutti e prevede la prima visita comprensiva di trattamento e 2 trattamenti osteopatici successivi gratuiti.

Com’è possibile aderire?

È molto semplice, si può fissare un appuntamento scrivendo all’indirizzo e-mail: cfto@aimoedu.it
Oppure chiamando il numero verde: 800 030233