donna-si-tocca-polpaccio-parestestia-osteopatia

Parestesia e Osteopatia: quando può essere d’aiuto

In caso di parestesia l’osteopatia può essere un valido aiuto. Tuttavia, è importante indagarne prima l’origine perché le cause possono essere di varia natura.

Cos’è la parestesia?

La parestesia è un’alterazione della percezione della sensibilità ai diversi stimoli sensitivi (termici, tattili, dolorifici, vibratori) con un’insorgenza (per durata e dislocazione) molto variabile e non facilmente inquadrabile.
Inoltre, con “parestesia” si intende anche un disturbo soggettivo della sensibilità in assenza di stimolazione specifica e che si può presentare con formicolio, pizzicore, solletico, prurito, punture di spillo ecc…

Conoscere la causa

In genere l’origine della parestesia è legata ad alterazioni di varia natura capaci di interferire con il sistema nervoso (centrale e periferico).

L’elenco delle patologie associate alla parestesia è lungo, ecco alcune delle più frequenti: ernie, compressioni, disfunzioni circolatorie, stress psicofisico, sindrome delle gambe senza riposo, neuropatie, disturbi cardiaci, diabete mellito, artrosi, sclerosi multipla, sindrome del tunnel carpale, ipoparatiroidismo. 

La comparsa dei sintomi della parestesia, come ad esempio il tipico formicolio, può spaventare  e creare allarmismo. In generale si tratta di fastidi da non sottovalutare, specialmente se continui e se combinati ad altri sintomi (es. disturbi motori e/o visivi).

Quando rivolgersi all’osteopata?

Dopo averne indagato le cause con il medico e se le indagini rivelano che all’origine della parestesia c’è la compressione di un nervo o problemi circolatori.

Come può aiutarti l’Equipe di CFTO?

Innanzitutto se è la tua prima volta nel nostro Centro hai diritto alla promozione benvenuto (prima visita + 1 trattamento osteopatico gratuito): https://cfto-osteopatia.it/promozione-di-benvenuto/

Dopo aver fissato il tuo primo appuntamento ricorda di preparare tutti i documenti medici (analisi, esami, diagnosi ecc…) che possano servire in fase di anamnesi alla nostra Equipe.

Se vuoi farti un’idea di come si svolge la prima visita consulta la nostra Pagina dedicata: https://cfto-osteopatia.it/visita-osteopatica/

Prenota una visita presso il CFTO

    Prova il nostro nuovo servizio CftoPRO
    Prima visita osteopatica con professionista GRATIS