Gli effetti della terapia osteopatica nei bambini affetti da deficit dell’attenzione o iperattivi

malattia_polmonare_cronica_osteopatia
L’efficacia del trattamento osteopatico in pazienti con malattia polmonare ostruttiva cronica
13 settembre 2019
Taylor_Still_padre_osteopatia
Andrew Taylor Still e la scoperta dell’osteopatia
11 ottobre 2019
Mostra Tutto

Gli effetti della terapia osteopatica nei bambini affetti da deficit dell’attenzione o iperattivi

ADhD_deficit_attenzione_iperatiivita

Nel maggio 2014 un gruppo di osteopati italiani ha condotto uno studio finalizzato a valutare gli effetti della terapia osteopatica nei bambini affetti da deficit dell’attenzione o iperattivi.
Quali sono stati i risultati e le conclusioni della ricerca?

Cos’è il disturbo da deficit dell’attenzione/iperattività?

ADHA sta per attention deficit/hyperactivity disorder e si tratta di un disturbo neurocomportamentale che colpisce comunemente bambini e adolescenti e si caratterizza dalla coesistenza di problemi di attenzione, impulsività e iperattività.

Qual è stato l’obiettivo della ricerca?

Innanzitutto è nato da un’esigenza, in quanto gli studi sull’ADHD sono numerosi, ma ne esistono veramente pochi volti a valutare sull’efficacia della terapia manipolativa osteopatica (OMTh).
Questa ricerca nasce appunto da questa “lacuna” e si è posta l’obiettivo di valutare l’efficacia dell’OMTh nel trattamento dei bambini con ADHD.

Come è stata condotta la ricerca?

Ventotto bambini di età compresa tra 5 e 15 anni con diagnosi primaria di ADHD ricoverati nel reparto di neuropsichiatria da novembre 2008 a settembre 2009 sono stati assegnati in modo casuale a un gruppo di intervento (OMTh + cure convenzionali) o a un gruppo di controllo (solo cure convenzionali). Quindi, su un totale di 28 partecipanti inclusi nello studio: 14 sono stati assegnati al gruppo cure convenzionali + terapia osteopatica manuale e 14 al gruppo di controllo (solo cure convenzionali).
Dopo 10 settimane sono stati registrati i punteggi di precisione e rapidità del test di annullamento della campana modificato Biancardi-Stroppa per entrambi i gruppi al basale. Le analisi statistiche includevano test univariati e regressioni lineari multivariate.

Quali sono stati i risultati della ricerca?

L’analisi statistica univariata non ha mostrato differenze statisticamente significative tra i gruppi di intervento e controllo in termini di caratteristiche misurate al basale, ad eccezione dell’intervento psicosociale (P = 0,05). La regressione lineare multivariata ha mostrato che la terapia osteopatica manuale è stata positivamente associata ai cambiamenti nei punteggi di precisione del test Biancardi-Stroppa (β = 7,948 punti; P = 0,04) e rapidità (β = 9,089 punti; P = 0,03).

A quali conclusioni sono giunti i ricercatori?

I partecipanti che hanno ricevuto la terapia manuale osteopatica hanno avuto un miglioramento maggiore nei punteggi dei test Biancardi-Stroppa rispetto ai partecipanti che hanno ricevuto solo cure convenzionali, suggerendo che l’osteopatia può potenzialmente aumentare le prestazioni di attenzione selettiva e prolungata nei bambini con ADHD. Tuttavia, questi risultati devono essere confermati e rafforzati con ulteriori studi su popolazioni più grandi e diverse.
Si può trovare la ricerca completa in lingua inglese su: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24778002

Le mamme possono rivolgersi a CFTO per i loro bambini?

Assolutamente sì. Nel mese di settembre tra l’altro per tutto il mese di settembre è attiva la formula che prevede gratis la prima vista e un trattamento osteopatico successivo.

Com’è possibile aderire?

È molto semplice si può compilare il form con i propri dati per fissare un appuntamento su questa pagina: https://cfto-osteopatia.it/richiedi-appuntamento/
Oppure chiamare il numero verde: 800 030233