Emicrania cronica e osteopatia: la ricerca è in corso

ospedalizzati_osteopatia
Osteopatia in pazienti ospedalizzati: i risultati di uno studio del 2019
10 luglio 2019
Lombalgia-2
Revisione sistematica marzo 2019 degli studi controllati svolti sulla lombalgia cronica
25 luglio 2019
Mostra Tutto

Emicrania cronica e osteopatia: la ricerca è in corso

emicrania_cronica

L’emicrania cronica è una condizione ampiamente refrattaria che colpisce tra l’1 e il 2,2% della popolazione mondiale e le donne rispetto ai maschi ne sono più colpite. Dal marzo 2019 è in corso una ricerca sull’osteopatia come risposta all’emicrania cronica.

Quali sono le premesse della ricerca?

I costi sanitari e socioeconomici legati a chi soffre di emicrania sono alti sia per l’individuo che per la società, anche perché il cardine della gestione dell’emicrania cronica continua ad essere farmacologico, ma le opzioni disponibili hanno un’efficacia limitata e spesso presentano effetti collaterali. Esistono delle prove che attestano l’efficacia dell’osteopatia per il trattamento dell’emicrania, ma non ci sono dati sulla sua efficacia per l’emicrania cronica. Questo studio randomizzato ha l’obiettivo di valutare se l’aggiunta della terapia manuale al trattamento specialistico tradizionale dell’emicrania cronica migliora i risultati riferiti dal paziente.

Come si sta svolgendo lo studio?

I ricercatori stanno svolgendo uno studio controllato e randomizzato in un centro ospedaliero per la cura della cefalea. I partecipanti allo studio sono 64 e sono stati suddivisi casualmente in due gruppi: trattamento tradizionale o trattamento tradizionale più terapia manuale.

Come verranno misurati i dati?

La misura del risultato primario si baserà sulla variazione del mal di testa valutato attraverso un test chiamato Headache Impact Test score. Gli esiti secondari verranno misurati nel periodo di studio di 12 settimane, e valuteranno i cambiamenti nella frequenza del mal di testa, la qualità della vita dei soggetti e le eventuali riduzioni del consumo di farmaci..
Il gruppo di terapia manuale verrà sottoposto a cinque sessioni di trattamento ciascuna della durata di 30 minuti. Il reclutamento di 64 partecipanti permetterà di operare con una potenza all’80% con p = 0,05 utilizzando una differenza clinica minima per il test di impatto di mal di testa di 3,7 e includerà la previsione del tasso di abbandono.

Qual è l’obiettivo della ricerca?

La terapia manuale osteopatica ha dimostrato di essere efficace in altre condizioni di dolore cronico e altri tipi di mal di testa primari. Questo studio esplorerà l’efficacia della terapia manuale come approccio aggiuntivo alla gestione dell’emicrania cronica.
I risultati faranno parte di uno studio di dottorato e saranno pubblicati su riviste e presentati a conferenze internazionali.

Presso il CFTO si presentano casi di emicrania cronica?

Presso il nostro Centro di Formazione Tirocinio Osteopatico seguiamo diversi pazienti che hanno queste caratteristiche.

Quali sono i vantaggi di rivolgersi al vostro centro?

La presenza di un team di studenti, medici e osteopati che collaborano insieme permette di individuare e pianificare un piano di azione che aiuti il paziente che presenta queste sintomatologie.

Un grande vantaggio consiste nella formula di benvenuto gratuita che prevede la prima visita e due trattamenti osteopatici successivi. Questo permette al paziente di conoscere gratuitamente il servizio da noi offerto. Presso il nostro Centro di Formazione e Tirocinio Osteopatico le visite e i trattamenti si svolgono con professionalità e con modalità di stampo accademico. Infatti, operano gli studenti dell’Accademia Italiana di Medicina Osteopatica supervisionati dai loro docenti e tutor con i quali devono discutere il caso e presentare le loro evidenze.