L’osteopatia fa bene allo sport: i tirocinanti CFTO al 13° Trofeo Città di Legnano

Lombalgia
IL PROGETTO DI RICERCA LOMBALGIA AIMO E CFTO PROSEGUE
18 aprile 2019
VI-FB-alta
VIAGGIAMO INSIEME: sabato 11 maggio, al CFTO di Saronno la raccolta fondi a favore di Centro Spazio Vita Niguarda
7 maggio 2019
Mostra Tutto

L’osteopatia fa bene allo sport: i tirocinanti CFTO al 13° Trofeo Città di Legnano

master-nuoto

Il 14 aprile ai Master di nuoto a Legnano, CFTO con 29 studenti tirocinanti e 3 tutor offrono trattamenti osteopatici agli atleti impegnati in gara.


Sta diventando un appuntamento fisso quello di CFTO con il Trofeo Città di Legnano organizzato da Rari Nantes Legnano. Durante la 13° edizione dei Master di nuoto dello scorso 14 aprile, gli studenti AIMO tirocinanti presso il CFTO hanno erogato trattamenti pre e post competizione agli atleti impegnati in gara. Nel corso degli anni questo servizio è diventato sempre più apprezzato, e il numero dei trattamenti effettuati dai tirocinanti osteopati è cresciuto di anno in anno.

Successo per CFTO: gli atleti in fila per ricevere il loro trattamento osteopatico

A partire dalle 9.00 e fino alle 16.00, nelle 4 postazioni di trattamento allestite a bordo vasca, si sono alternati 29 studenti iscritti al 3°, 4° e 5°anno di corso Full Time di AIMO, sotto l’attenta supervisione di Margherita Galli, Davide Campiotti e Emanuele Anilli, tutor osteopati di CFTO. Le richieste sono state numerosissime, come conferma Galli, alla sua prima esperienza come Tutor al Trofeo Città Legnano: “È stata un’esperienza entusiasmante; gli atleti hanno molto apprezzato la nostra presenza, dimostrandosi disposti a fare la fila con pazienza per ricevere il proprio trattamento!”.

Raddoppiato il numero di trattamenti osteopatici erogati rispetto all’anno scorso

Nelle sette ore a disposizione sono stati erogati ben 240 trattamenti osteopatici, il doppio di quelli effettuati durante l’edizione 2018 dello stesso Trofeo.
“I nostri tirocinanti si sono comportati benissimo – prosegue Margherita Galli – sono stati professionali, molto autonomi ed entusiasti. È stato bellissimo vederli interessati, energici e felici di poter trattare quanti ne richiedevano il servizio. Ed è stato molto gratificante anche vedere il grande numero di atleti che, non conoscendoci ancora, chiedevano di noi e di poter ricevere il loro trattamento osteopatico. Ricevere i loro sinceri ringraziamenti o leggere la soddisfazione sui loro volti a trattamento finito è stato impagabile e, per i ragazzi, un’esperienza davvero intensa e gratificante”.

Osteopatia e sport

L’ottimo riscontro ricevuto domenica dai tirocinanti osteopati di CFTO e l’attenzione rivolta loro dagli atleti è una piccola dimostrazione del riconoscimento di cui gode, in ambito sportivo, l’osteopatia. Essa è tenuta in grande considerazione dalla maggior parte delle federazioni sportive nazionali ed internazionali, tanto che la figura dell’osteopata è integrata, in affiancamento allo staff medico e fisioterapico, in quasi tutte le squadre agonistiche di alto livello e di qualsiasi disciplina sportiva.

Cosa fa CFTO per gli sportivi?

Non soltanto partecipando a manifestazioni sportive sul territorio, ma anche nella propria sede di piazzale Santuario, a Saronno, CFTO si prende cura degli sportivi.
A loro è riservata una speciale formula di benvenuto: GRATIS il primo incontro (valutazione posturale e primo trattamento) + 2 trattamenti osteopatici successivi.
Ottenerla è semplice, puoi compilare il form con i tuoi dati su: http://www.aimo-osteopatia.it/cfto-lp/sport
Oppure chiamare il numero verde: 800 030233