Osteopatia per il sociale: un successo la II Giornata di Beneficenza al CFTO

CFTO Saronno osteopatia
Osteopatia e solidarietà: incontriamo l’ingegner Cau di CLS
22 marzo 2017
CFTO_prenotazione
#Osteopatiaxtutti: visite e trattamenti osteopatici gratuiti al CFTO
9 giugno 2017
Mostra Tutto

Osteopatia per il sociale: un successo la II Giornata di Beneficenza al CFTO

Zucchi - Cau - ragazzi Ass-studenti AIMO-2

L’entusiasmo dei tirocinanti osteopati del CFTO e la loro professionalità sanciscono il successo della II Giornata di Beneficenza al CFTO di Saronno.

“Ogni volta che varco la soglia della vostra Accademia o del Centro di Formazione e Tirocinio Osteopatico, io mi sento a casa: merito dell’accoglienza che incontro, fin dai primi sguardi”. Con queste parole, sabato 1 aprile l’Ingegner Pasqualino Cau, presidente di Fondazione CLS Onlus di Saronno, ha salutato gli 80 volontari che hanno reso possibile il successo della Seconda Giornata di Beneficenza al CFTO di Saronno.

I numeri della giornata di beneficenza

Tirocinanti osteopati dell’Accademia AIMO, Tutor e Medici hanno lavorato con impegno e passione; oltre 60 persone hanno aderito alla campagna, partecipando alla giornata: hanno così potuto effettuare una prima visita e ricevere un trattamento osteopatico, lasciando una donazione a favore della fondazione CLS Lavoro e Solidarietà Onlus e, a fine giornata, è stata raggiunta la somma di 850 euro.

Gli osteopati tirocinanti, protagonisti dell’evento benefico

sociale

Gli studenti protagonisti della II Giornata di Beneficenza al CFTO

Un po’ stanchi, ma soprattutto soddisfatti i ragazzi del CFTO, veri protagonisti della giornata: “E’ stato molto impegnativo, non ci siamo risparmiati, ma ora siamo davvero contenti” commenta Giulia Piazza, presidente dell’Associazione Studentesca AIMO, che ha avuto il merito di organizzare l’intera iniziativa; “sono ancor più felice della adesione dei miei compagni, che hanno deciso di partecipare a questa giornata straordinaria, mostrando generosità e sensibilità verso il mondo della disabilità psicofisica”, ha aggiunto la giovane tirocinante osteopata.

Soddisfazione per il lavoro e i servizi offerti

“Fino a ieri sera c’era ancora un po’ di tensione, per il possibile esito della giornata, ma adesso siamo molto soddisfatti – le fa eco Margherita Belotti, che in particolare ha curato anche l’organizzazione del Baby Parking -: è andato tutto perfettamente. Si è respirato un bel clima, l’atmosfera era davvero piacevole, e anche l’idea del Baby Parking ha funzionato molto bene: un’esperienza molto divertente anche per noi che l’abbiamo animata”.

sociale

La scatola per raccolta fondi a favore di CLS Onlus

L’orgoglio della Direzione del Centro e dell’Accademia di Osteopatia AIMO

“Questo genere di iniziative sono sempre molto utili per i nostri ragazzi, chiamati a responsabilizzarsi e a dare il meglio di loro – commenta con orgoglio Ferdinando Zucchi, Direttore del Centro di Formazione e Tirocinio Osteopatico, aggiungendo –: sono stati davvero professionali; hanno lavorato con passione e competenza. Ritengo che questo sia il principale motivo che ha spinto quasi tutti i partecipanti alla giornata a prenotare altri trattamenti osteopatici presso il nostro Centro”.

Conclude infine Zucchi: “Come già accadde lo scorso anno, questa giornata verrà ricordata a lungo, e con orgoglio: per i bei risultati ottenuti, ancor più preziosi dopo la fatica dei preparativi, e per il bene fatto, è il caso di dire, ‘con le nostre mani’ ”.

 

Pubblicato il 7 aprile 2017